Affaticamento visivo e dispositivi digitali

L’affaticamento visivo da dispositivi digitali, chiamato in gergo medico astenopia accomodativa, deriva dall’intensa attività visiva a distanza prossimale, tipica di chi, nell’arco della giornata, usa per lunghi periodi di tempo video, tablet, smartphone, computer e altri sistemi tecnologici.

E’ una situazione tipica dei grandi utilizzatori di questi dispositivi o di coloro che praticano professioni quali terminalisti, impiegati, studenti, cassiere, ect.
Quando si presenta questa condizione, é bene ricordarsi che é semplicemente l’affaticarsi dei muscoli oculari che governano la messa a fuoco della vista da vicino e che oggigiorno ci sono diverse soluzioni per prevenire questo problema.

Altra condizione di disagio è il rilevante assorbimento della radiazione Blu da parte delle strutture oculari e della retina.

Oggi la tecnologia ci ha messo a disposizione delle lenti specifiche,  che possono ridurre o eliminare questi disturbi.
Per l’affaticamento visivo, anche specifiche lacrime artificiali possono essere di grande giovamento.

Entra per maggiori informazioni in uno dei nostri Centri Ottici.

Possiamo aiutarti!

 

Precedente
Successivo
Condividi su